Cronaca

Asl Salerno: Antonio Giordano è il nuovo direttore

SALERNO. La giunta Regionale di Vincenzo De Luca ha nominato il nuovo direttore generale dell’Asl di Salerno, sarà l’ebolitano Antonio Giordano.

La formazione del nuovo direttore generale è iniziata nel 2010 quando l’allora presidente della Regione, Stefano Caldoro (centro destra), nominò Antonio Giordano super manager con l’obiettivo di accorpare l’Azienda Ospedaliera Monaldi e l’Azienda Ospedaliera Cotugno.

La formazione di Giordano iniziata nel Distretto Sanitario dell’ospedale di Eboli seguita l’esperienza di Direttore Sanitario prima ad Oliveto Citra, poi dello stesso Monaldi di Napoli ed al Ruggi d’Aragona di Salerno carica intrapresa con un’anno di anticipo, il supermanager doveva dirigere il Monaldi ancora un altro anno, però, la nostalgia per il suo territorio, lo spinse a lasciare con anticipo la direzione del Monaldi per mettendo a disposizione del Salernitano, l’esperienza maturata.

Giordano, oltre ai tanti incarichi, fin’ nell’indagine della Procura napoletana relativa ad appalti truccati al Monaldi.

L’indagine, spiegò all’epoca il procuratore della Repubblica, Giovanni Colangelo e il procuratore della Repubblica aggiunto, Fausto Zuccarelli fù un ulteriore sviluppo delle attività investigative che avevano portato alla scoperta di un’associazione per delinquere finalizzata all’emissione di fatture per operazioni inesistenti e all’occultamento e distruzione di documentazione contabili, ma pochi giorni dopo il Supermanager fu scagionato poiché estraneo ai fatti.

Articoli correlati

Back to top button