Cronaca

Salerno, alla stazione marittima di Zaha Hadid assembramenti e musica a tutto volume

Assembramenti all’interno della stazione marittima di Salerno. La struttura, disegnata dall’architetto anglo-irachena Zaha Hadid, nel corso dell’ultimo weekend è diventata una vera e propria discoteca a cielo aperto come riportato dal Corriere del Mezzogiorno nell’articolo a firma di Gabriele Bojano.

Assembramenti alla stazione marittima di Salerno

Nella nottata tra sabato e domenica è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine, allertate dai residenti, per fermare la musica all’una circa tra assembramenti di persone senza mascherine. 


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button