Cronaca

Cava de’ Tirreni, anziana morta per infarto: cardiologo assolto

Arriva l’assoluzione per il cardiologo Giuseppe Aucello. L’uomo, in servizio all’ospedale di Cava de’ Tirreni, si è dovuto difendere dall’accusa di omicidio colposo.

L’assoluzione di Giuseppe Aucello

Come riportato da Il Mattino, secondo l’accusa il medico aveva cagionato per “imprudenza, imperizia e negligenza” la morte di una donna anziana, Maria Baldi, per aver “colposamente omesso di diagnosticare un infarto al miocardio in corso nonostante vi fossero tutti i sintomi”.

Il processo

La donna, agli esami ecografici, presentava del liquido nell’addome e considerando il perdurare dei dolori, i medici optarono per un intervento conclusosi con l’operazione di colecisti.

Le perizie di parte e l’audizione del medico legale hanno convinto i giudici della non colpevolezza del cardiologo, chiamato dai colleghi per un consulto.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto