Cronaca

Atena Lucana, struttura danneggiata da immigrati: attimi di tensione

ATENA LUCANA. Nella serata dell’8 settembre, nei pressi del centro d’accoglienza temporanea di Atena Lucana, sotto l’egidia dell’Esercito della Salvezza, ci sono stati momenti altamente concitati. All’interno del locali della comunità, infatti, vi si sono presentate delle situazioni sostanzialmente caotiche e sedate solo grazie al provvidenziale intervento delle forze dell’ordine, impegnate a ristabilire la quiete all’interno della zona.

L’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, ha consentito il trasferimento dei rifuggiati presso l’omonima caserma. Nella giornata di ieri c’è stato un incontro tra il Comune di competenza ed i responsabili dell’Esercito della Salvezza.

«Insieme all’ottimo lavoro dei Carabinieri e della Prefettura, dopo le indagini del caso, chiederemo di prendere seri provvedimenti per risolvere la situazione – si evince dalle dichiarazioni di Sergio Annunziata contattato da “Onda News” – chiederemo più vigilanza da parte di chi gestisce il centro e l’allontanamento dallo stesso per chi crea scompiglio nella struttura, onde evitare eventuali disagi alla popolazione di Atena Lucana. Noi, come Comune, manteniamo sempre massima attenzione e vigilanza sulla struttura».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button