Attenti ai truffatori “napoletani”, il volantino choc in un Esselunga

«Denunceremo per istigazione all’odio razziale e discriminazione i responsabili dell’Esselunga», ha fatto sapere il consigliere Borrelli

«Avviso a tutti gli operatori di cassa. Quando si presentano i famosi “napoletani” alla vostra cassa e vi chiedono di passare un prodotto come campione dei colli chiusi che hanno nel carrello, dite loro di mettere tutti i colli del loro carrello sul rullo, poiché in molti negozi sono riusciti a comporre i colli con vini costosi e far battere alla cassiera la bottiglia che costa meno».

È quanto si legge in un volantino apparso in una zona del supermercato di via Feltre, a Milano.

L’avviso è riservato ai dipendenti del supermercato Esselunga in questione.

La denuncia sui social

Un messaggio che, sintetizzato, può essere tradotto…Continua a leggere.

TAG