Politica

L’attesa inizia a salire: è oggi il giorno della sentenza di Crescent

Oggi il giorno della sentenza del Processo Crescent. L’attesa inizia a salire a Salerno per i 22 imputati del processo Crescent. Tra loro anche il governatore Vincenzo De Luca che nell’ultima udienza estiva prima delle sentenze, rilasciò alcune dichiarazioni spontanee, in particolare, il contesto in cui venne approvata la trasformazione urbanistica dell’area di piazza della Libertà.



Il processo

Il processo, che va avanti da circa 3 anni, vede imputato l’ex sindaco di Salerno per falso ideologico, abuso d’ufficio e per reati urbanistici insieme alla Giunta Comunale dell’epoca e diversi tencnici comunali. I PM Alfano e Valenti hanno chiesto la condanna del Governatore a 2 anni e 10 mesi di reclusione. Una nuova tegola, poi, si potrebbe abbattere su De Luca in caso di condanna per abuso d’ufficio che, in base alla legge Severino, comporterebbe la sospensione dalla carica di Governatore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button