Cronaca

Atti sessuali con fratellini minorenni, arrestato 50enne di Battipaglia

Atti sessuali con fratellini minorenni, arrestato 50enne di Battipaglia


Atti sessuali con minorenni tra Battipaglia ed il Cilento, arrestato 50enne di Battipaglia.

Nella giornata di ieri, a Roma, i carabinieri della compagnia di Battipaglia hanno arrestato un sanitario 50enne, originario di Battipaglia, in esecuzione dell’ordinanza applicativa della custodia in carcere emessa dal Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica, in quanto ritenuto responsabile di atti sessuali con minorenni continuati.

Il provvedimento scaturisce da un’indagine dei Carabinieri, delegata dalla Procura di Salerno, che ha permesso di riscontrare, anche attraverso accertamenti tecnici sui telefoni cellulari delle vittime, la denuncia sporta dai genitori di due fratelli, all’epoca dei fatti contestati minori degli anni 14, indotti dal 50enne a subire e compiere atti sessuali avvenuti tra Battipaglia, paese d’origine del nucleo familiare, ed alcune località del Cilento, tra la primavera del 2015 e l’estate del 2016.

L’uomo è stato rinchiuso del carcere di Regina Coeli.

Articoli correlati

Back to top button