Secondo guasto a Cava de’ Tirreni, problema alla condotta Olevano: disagi su svariati comuni

fontana-acqua

I vertici dell'Ausino, azienda che si occupa del servizio idrico in città, fanno sapere con una nota che si è ridotta drasticamente la disponibilità idrica

Un’altra grande “mazzata” per i residenti di Cava de’ Tirreni e per tutti coloro che condividono il servizio idrico con l’area metelliana, un secondo guasto è stato, infatti registrato alla condotta idrica della società Ausino.

La società Ausino si pronuncia, infatti, sulla vicenda: «C’è stato un problema alla condotta Olevano» ed a patire i disagi sono i residenti del principale comune metelliano e per svariate zone dipendenti dal servizio dell’Ausino.

La condotta collassata è la stessa che nella scorsa settimana aveva creato non pochi problemi ai tecnici, questo genera una erogazione d’acqua a singhiozzo, se non del tutto assente.

I vertici dell’Ausino, azienda che si occupa del servizio idrico in città, fanno sapere con una nota che si è ridotta drasticamente la disponibilità idrica presso i seguenti comuni:

  • Cava de’ Tirreni
  • Ravello
  • Positano
  • Vietri sul Mare
  • Olevano sul Tusciano
  • Montecorvino Rovella

La totale interruzione avverrà temporaneamente sulle seguenti zone:

  • località Sant’Arcangelo
  • località Licurti
  • località Passiano
  • località Santa Maria del Rovo
  • località San Martino
  • località Pregiato
  • località San Lorenzo

Si attende il ripristino della regolare attività di erogazione. I tecnici stanno lavorando affinché venga riparato il guasto.

TAG