Cronaca

Con l’auto di servizio da casa a lavoro: condannata dirigente della polizia stradale di Salerno

Utilizzava l'auto di servizio per andare da casa a lavoro. Condanna in arrivo per Grazia Papa, dirigente della polizia stradale di Salerno

Utilizzava l’auto di servizio per andare da casa a lavoro in violazione del decreto della presidenza del Consiglio dei ministri che lo vieta. Condanna in arrivo per Grazia Papa, dirigente della polizia stradale di Salerno. Le accuse sono di peculato d’uso, truffa, falsità ideologica commessa da un pubblico ufficiale con l’aggravante di aver commesso il fatto in violazione dei propri doveri di pubblico ufficiale.

Dirigente della polizia stradale di Salerno condannata

Il primo dirigente Grazia Papa dovrà scontare un anno, dieci mesi e dodici giorni di reclusione, pena sospesa. È scattata, inoltre, l’interdizione dai pubblici uffici. Per disposizione del giudice dell’udienza preliminare, dovrà anche pagare la somma di  47.993 euro alla propria amministrazione della somma di 47.993 euro

I fatti

I fatti sono accaduti dal 2015 al 2017. In base ai controlli effettuati, l’auto sarebbe stata utilizzata impropriamente ben 415 volte andando a causare un costo illecito per oltre 57mila euro.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button