Cronaca

Scontro contro il guardrail a causa di un malore: salvato ragazzo di Pagani in extremis

Per fortuna il suo salvatore si trovava da quelle parti e lo ha salvato

Scontro in autostrada contro il guardrail a causa di un malore in auto: un ragazzo di Pagani è stato salvato in extremis da un medico che, di notte, stava percorrendo la stessa strada. Il giovane, colto da una crisi epilettica, ha perso il controllo del veicolo terminando per impattare contro la barriera della carreggiata. Per fortuna il suo salvatore si trovava da quelle parti e lo ha salvato.

Scontro in autostrada contro il guardrail, ragazzo salvato

Un ragazzo paganese ha impattato con la sua auto nei pressi dello svincolo autostradale di Castel San Giorgio, nella mattinata di martedì. Secondo quanto riportato da Salerno Notizie, l’uomo sarebbe stato colto da una crisi epilettica.

La dinamica

Il giovane, colto da una crisi epilettica, ha perso il controllo del veicolo terminando per impattare contro la barriera della carreggiata. Per fortuna il suo salvatore si trovava da quelle parti e lo ha salvato.

A pochi metri infatti, con la moto si trovava il dottore Giuseppe Colangelo e il presidente onorario del progetto Calabria cardioprotetta.  Un intervento salvavita poiché il ragazzo stava rischiando il soffocamento. Le manovre del medico si sono rivelate provvidenziali prima dell’arrivo dell’ambulanza. Appena arrivata, ha trasferito il giovani all’ospedale dove è stato sottoposto alle cure del caso.

Articoli correlati

Back to top button