Cronaca

Agropoli, dalla Prefettura: “Se l’autovelox è illegale va spento”

Prosegue la diatriba sull’autovelox di Agropoli. Come annunciato dall’Associazione Noi Consumatori dell’avvocato Giuseppe Russo: “La Prefettura di Salerno ha avviato un’ indagine per accertare se ci sono i presupposti per lo spegnimento dell’autovelox di Agropoli”.

Autovelox di Agropoli, indagine della Prefettura

L’avvocato Russo, nei giorni scorsi, ha presentato agli uffici di Piazza Amendola un dossier. L’obiettivo – come si legge su Il Mattino – è quello di evidenziare che l’apparecchio è privo di autorizzazione da parte dell’Anas, l’Ente Gestore della Strada e che il verbale di verifica del corretto funzionamento dello strumento sarebbe datato 29 agosto, anche se numerose sono le multe elevate anche nei mesi precedenti.

Le parole di Russo

“Alla luce di questo materiale probatorio di una gravità unica, la Prefettura di Salerno ha aperto un’indagine, dandone comunicazione al Comune di Agropoli, all’Anas, al Mit e a Noi Consumatori”.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button