Cronaca

Avellino, partono in cerca di funghi ma precipitano in un pendio: morto un uomo

A causa del fondo sono scivolati. Sul posto i caschi rossi e il soccorso alpino

Avellino, partono in cerca di funghi ma precipitano in un pendio: morto un uomo.  Questa mattina due persone della provincia di Avellino si erano recate nei boschi circostanti Pietrastornina, località Acqua delle Vene, in cerca di funghi porcini. Purtroppo per loro, quella che doveva essere una giornata di svago e relax, si è trasformata in una tragedia.

Precipitano a Salerno mentre cercano funghi

Secondo le prime informazioni, la coppia si trovava lungo il sentiero n. 205 quando è scivolata accidentalmente, probabilmente a causa del fondo dissestato. Pertanto hanno fatto un volo di alcuni metri lungo un pendio scosceso.

Si attivano i soccorsi

L’allarme è stato lanciato dai militari dell’Arma dei carabinieri. Essi hanno contattato gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania e i Vigili del fuoco. I caschi rossi si trovavano già sul posto con un elicottero per localizzare le vittime quando sono giunti i colleghi del soccorso alpino.

Rinvenuto un corpo

Le due persone erano scivolate e si trovavano distanti l’un l’altra. La prima a pochi metri, motivo per il quale è stata soccorsa prontamente dai caschi rossi e trasportata in ospedale per accertamenti. La seconda invece si trovava distante un centinaio di metri e risultava deceduta. L’elicottero ha provveduto a recuperare la salma.

Il dramma verificatosi ad Eboli

Pochi giorni fa, nel Salernitano un’altra persona era deceduta in montagna. Si trattava di un podista 47enne, professione medico, che stava partecipando ad una gara nei colli Ebolitani. Dopo ore di ricerca il corpo venne ritrovato dai soccorritori in fondo ad una scarpata. Per far luce sulle cause è stata disposta l’autopsia, nella giornata di oggi avranno luogo i funerali.

Articoli correlati

Vedi anche
Close
Back to top button