PoliticaSpeciale elezioni

Ballottaggio a Pagani: Raffaele De Prisco nuovo sindaco

Raffaele De Prisco vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Pagani. Ha sconfitto la sfidante Enza Fezza. De Prisco guiderà la città di Sant’Alfonso è tornata alle urne a distanza di un anno, dopo il commissariamento legato alla decadenza di Alberico Gambino. De Prisco ha ottenuto il 63,76%, Fezza si è fermata al 36,24%.

Al primo turno del 20 e 21 settembre scorsi, De Prisco aveva portato a casa 6.367 voti (32,09%), Fezza aveva ottenuto 6.099 voti (30,73%). Il primo è sostenuto dalle liste Civicamente, Disegno Pagani, Orizzonte Comune, Pagani Protagonista. La seconda da Fratelli d’Italia, Pagani Rinasce, Direzione Pagani, Alleanza per Pagani, Lega).

Ballottaggio comunali Pagani, il nuovo sindaco è De Prisco

Sezioni: 35/35

  • RAFFAELE DE PRISCO:9.356 voti – 63,76%
  • ENZA FEZZA: 5.318 voti – 36,24%

Il nuovo consiglio comunale di Pagani

In consiglio comunale per la maggioranza siederanno:

  • Gerardo Palladino: 350
  • Salvatore Visconti: 300
  • Raffaele Lafemina: 249
  • Michele Bottone: 178
  • Mariastella Longobucco: 158
  • Gaetano Cesarano: 538
  • Alfonso Cosentino: 472
  • Maria Manzo: 395
  • Anna Maresca: 207
  • Davide Nitto: 410
  • Gaetano Stanzione: 408
  • Rita Greco: 302
  • Elisabetta Buccino: 152
  • Pietro Sessa: 367
  • Bartolo Picaro: 140
     
All’opposizione siederanno:
  • Enzo Calce (candidato sindaco)
  • Aldo Cascone (candidato sindaco)
  • Enza Fezza (candidato sindaco)
  • Vincenzo Violante: 534
  • Fabio Petrelli: 237
  • Vincenzo D’Amato: 568
  • Alessandro De Martino: 328
  • Mirko Rinaldo: 214
  • Anna Rosa Sessa: 239

I dati sull’affluenza

  • Affluenza definitiva (lunedì ore 15): 50,46%
  • Affluenza delle ore 23: 38,98%
  • Affluenza delle ore 19: 26,98%
  • Affluenza delle ore 12: 11,48%

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto