Cronaca

Tramonti, bambina abusata da padre e fratellastro: la madre sapeva tutto

Bambina abusata a Tramonti: il 22 aprile la nuova perizia. Padre, e madre fratellastro condannati in primo grado

Nuovi sviluppi nella vicenda della bambina abusata Tramonti. Il prossimo 22 aprile una nuova perizia sarà depositata nel corso del giudizio d’appello che vede il padre ed il fratellastro della vittima imputati per violenza. La madre, invece, è accusata di non aver protetto la figlia come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Bambina abusata a Tramonti: arriva una nuova perizia

Padre e fratellastro della vittima in primo grado furono condannati rispettivamente a 14 e 7 anni, mentre la madre a 10 anni di reclusione. I fatti risalgono a quando la vittima aveva 10 anni. In primo grado la sentenza stabilì che “il materiale probatorio fornisce riscontro alle dichiarazioni rese dalla minore”.

La storia

La bambina, per diversi anni, avrebbe subito violenze ed abusi dal padre e dal fratellastro. Tra i testimoni ci fu la baby sitter la quale raccontò come il padre toccasse la bambina di notte, girando spesso in casa solo con intimo o una sigaretta in mano. La bambina – inoltre – presentava diversi segni sul corpo. La madre avrebbe confidato alla testimone di fare sesso a pagamento.

Articoli correlati

Back to top button