Bambini nati prematuri, nuove apparecchiature per il ‘Ruggi’ grazie alla musica

Bambini-nati-prematuri-festival-musica-salerno

Bambini nati prematuri, un festival di musica per acquistare macchinari. L'evento avrà luogo il prossimo 17 luglio a Salerno

Nuove apparecchiature per i bambini nati prematuri a Salerno. É la lodevole iniziativa di SunnammiSunà, festival cantautorale di beneficenza. L’evento sarà presentato domani, lunedì 15 luglio, alle ore 10 presso il Comune di Salerno.

Bambini nati prematuri, l’iniziativa

La manifestazione avrà luogo all’Arena del Mare di Salerno il 17 luglio a partire dalle 20. L’obiettivo è quello di raccogliere i fondi necessari all’acquisto della strumentazione tecnologica per assistenza ai bambini nati pretermine, da destinare all’Ospedale San Giovanni di Dio Ruggi D’Aragona di Salerno. I macchinari verranno acquistati grazie al supporto della ONLUS “A Casa di Andrea – LVH”.

L’iniziativa verrà presentata dall’assessore al Commercio Dario Loffredo, l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano, l’ideatore e promotore della manifestazione Antonio Amatruda, il direttore artistico Massimiliano D’Alessandro e il presidente dell’associazione A Casa di Andrea, Dino Cerbarano.

I presidi

I presidi sanitari sono i seguenti:

  • Serie Bendy Bumper o supporto di posizionamento ripiegabile per neonati prematuri;
  • Frederick T. Frog o supporto di posizionamento a sacchetto;
  • Prone Plus o supporto ventrale per i neonati ricoverati in ospedale.

TAG