Banche in provincia di Salerno: statistiche ed affidabilità

Da sempre il numero di sportelli bancari è indicatore della ricchezza di una città. In questo articolo, analizzeremo, per tutti i Comuni della provincia di Salerno dotati almeno di uno sportello bancario, le statistiche. In provincia di Salerno (dati aggiornati al 31 dicembre 2016) sono collocati 340 tra banche, filiali e sportelli bancari. La banca […]

Da sempre il numero di sportelli bancari è indicatore della ricchezza di una città. In questo articolo, analizzeremo, per tutti i Comuni della provincia di Salerno dotati almeno di uno sportello bancario, le statistiche.

In provincia di Salerno (dati aggiornati al 31 dicembre 2016) sono collocati 340 tra banche, filiali e sportelli bancari.

La banca più presente è il Banco di Napoli, con 50 istituti e succursali sul territorio provinciale, di cui 9 a Salerno. Al secondo posto c’è Bper Banca (36 succursali, di cui 4 a Salerno), sul gradino più basso del podio c’è il Monte dei Paschi di Siena (34).

Tra le Bcc, invece, la fa da padrona la Cassa Rurale di Battipaglia e Montecorvino Rovella, con 19 sedi. Seguono la Bcc dei Comuni Cilentani (14) e la Banca del Cilento, di Sassano, Vallo di Diano e della Lucania (12).

Hanno una sola sede in provincia di Salerno: Banca Generali, Banca Ifis, Banca per lo Sviluppo Coop.Cred., Banca Promos, Banca Prossima, Banca Popolare di Sviluppo, Carrefour Banca, Chebanca!, Fideraum, Ibl istituto bancario del lavoro, Iccrea Banca, Iccrea Bancaimpresa, Intesa Sanpaolo Private Banking, Iw Bank.

 

Tutte le Banche in provincia di Salerno

Tutti gli istituti bancari con l’indicazione del numero di succursali
logoBanco di Napoli (50)logoCredito Emiliano (4)
logoBper Banca (36)logoBanco Popolare (3)
logoBanca Monte dei Paschi di Siena (34)logoBanca Popolare di Puglia e Basilicata (2)
logoUnicredit (26)Credito Salernitano (2)
logoBanca Carime (21)logoFindomestic Banca (2)
CRA BCC di Battipaglia e Montecorvino (19)logoUnipol Banca (2)
BCC dei Comuni Cilentani (14)Banca del Sud (1)
Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania (12)logoBanca Generali (1)
BCC di Aquara (12)logoBanca Ifis (1)
logoDeutsche Bank (10)logoBanca per lo Sviluppo della Coop.Cred. (1)
logoBCC Monte Pruno di Roscigno e Laurino (9)Banca Promos (1)
logoBanca Popolare di Bari (8)logoBanca Prossima (1)
logoBanca di Credito Popolare (7)Banca Popolare di Sviluppo (1)
BCC di Capaccio Paestum (7)logoCarrefour Banca (1)
BCC di Scafati e Cetara (7)logoChebanca! (1)
Banca di Salerno Credito Cooperativo (7)logoFideuram (1)
logoBanca Nazionale del Lavoro (7)logoIBL Istituto Bancario del Lavoro (1)
logoBanca Sella (7)logoIccrea Banca Istituto Centr. del CC (1)
BCC di Buccino (5)logoICCREA Bancaimpresa (1)
BCC di Buonabitacolo (4)logoIntesa Sanpaolo Private Banking (1)
Cassa Rurale ed Art. BCC di Fisciano (4)logoIW Bank (1)
logoCompass Banca (4)

 

Le città, in provincia di Salerno, con più banche sono: Salerno con 73 sedi bancarie, Battipaglia con 18, Nocera Inferiore con 13. Segue, ad una sola lunghezza, Cava de’Tirreni (12).

Città con più banche in provincia di Salerno

Salerno (73)Pontecagnano F. (11)Angri (8)Sala Consilina (6)
Battipaglia (18)Eboli (10)Vallo della L. (7)Campagna (5)
Nocera I. (13)Scafati (9)Mercato San S. (6)Capaccio P. (5)
Cava de’ T. (12)Agropoli (8)Pagani (6)Teggiano (5)

 

Scorgendo la lista completa, e vedendo soprattutto la tipologia di banche presenti nei territori del Cilento e del Vallo di Diano, si scorge facilmente la presenza forte delle Bcc in territori dove, d’altra parte, sono assenti sportelli o filiali dei grandi istituti bancari.

Sportelli bancari in provincia di Salerno

Acerno (1)
Agropoli (8)
Albanella (2)
Altavilla Silentina (1)
Amalfi (4)
Angri (8)
Aquara (1)
Ascea (2)
Atena Lucana (2)
Auletta (1)
Baronissi (4)
Battipaglia (18)
Bellizzi (4)
Bracigliano (2)
Buccino (1)
Buonabitacolo (1)
Caggiano (1)
Camerota (3)
Campagna (5)
Capaccio Paestum (5)
Casal Velino (1)
Castel San Giorgio (2)
Castel San Lorenzo (1)
Castelcivita (2)
Castellabate (2)
Castelnuovo Cilento (1)
Cava de’ Tirreni (12)
Centola (2)
Ceraso (1)
Cetara (1)
Colliano (1)
Contursi Terme (1)
Eboli (10)
Felitto (1)
Fisciano (3)
Futani (1)
Giffoni Sei Casali (1)
Giffoni Valle Piana (4)
Laurino (1)
Maiori (2)
Mercato San Severino (6)
Minori (2)
Moio della Civitella (1)
Montecorice (1)
Montecorvino Pugliano (2)
Montecorvino Rovella (2)
Montesano sulla Marcellana (1)
Nocera Inferiore (13)
Nocera Superiore (4)
Olevano sul Tusciano (1)
Oliveto Citra (3)
Omignano (1)
Padula (2)
Pagani (6)
Palomonte (2)
Pellezzano (1)
Piaggine (1)
Polla (3)
Pollica (2)
Pontecagnano Faiano(11)
Positano (4)
Postiglione (1)
Ravello (2)
Roccadaspide (3)
Roccapiemonte (2)
Rofrano (1)
Roscigno (1)
Sala Consilina (6)
SALERNO (73)
San Cipriano Picentino (3)
San Giovanni a Piro (1)
San Gregorio Magno (2)
San Marzano sul Sarno (3)
San Valentino Torio (1)
Sant’Arsenio (2)
Sant’Egidio del Monte Albino (2)
Santa Marina (1)
Sanza (1)
Sapri (4)
Sarno (4)
Sassano (1)
Scafati (9)
Serre (1)
Sessa Cilento (1)
Siano (2)
Sicignano degli Alburni (1)
Teggiano (5)
Torchiara (1)
Tramonti (1)
Trentinara (1)
Vallo della Lucania (7)
Vibonati (1)
Vietri sul Mare (3)

 

Le banche più sicure

L’Università Bocconi di Milano ha stilato la classifica delle banche più sicure in Italia, mettendo a disposizione dei correntisti un ottimo strumento per capire se i propri risparmi sono al sicuro.

I clienti quando scelgono una banca vogliono che sia conveniente ma allo stesso tempo solida. Infatti, né la patrimonializzazione adeguata, né tantomeno un listino prezzi conveniente, sono sufficienti da soli per convincere i correntisti.

La classifica delle banche d’Italia più solide e convenienti può essere d’aiuto a molti correntisti indecisi. Il rischio zero naturalmente non esiste, ma la classifica stilata dalla Bocconi sembra molto affidabile.

Per compilare la classifica delle banche più sicure in Italia, l’Università Bocconi di Milano ha utilizzato un metodo analitico e complesso, basandosi su sette indici differenti.

I ricercatori dell’Università Bocconi di Milano hanno analizzato i primi 20 gruppi bancari italiani utilizzando sette indici differenti per definire quali sono le banche migliori. Nel dettaglio, i sette indici utilizzati sono:

  • tre relativi alla patrimonializzazione: Cet1, Tier 1, Total capital ratio;
  • uno di redditività sul totale attivo: il margine d’interesse più il saldo da commissioni e altri ricavi
  • uno relativo all’andamento in Borsa nel 2015;
  • due ISC: l’indicatore sintetico del costo annuo che dà un prezzo di riferimento del conto corrente.

classifica_banche_piu_sicure_solide_e_convenienti-833e8

Attenzione: i dati utilizzati nella presente classifica delle banche italiane più sicure risalgono al terzo trimestre 2015.

Prima di vedere qual è la classifica delle banche più sicure, bisogna ricordare che il punteggio su cui si basa questa classifica non è dato da un indice scientifico, piuttosto si tratta di un “parametro di buon senso”. Inoltre, i tre coefficienti patrimoniali non esauriscono i rischi che una banca sopporta, quindi non è detto che questi istituti bancari siano esenti da fallimenti.

Dopo gli opportuni chiarimenti, ecco qual è la classifica finale delle banche più sicure in Italia:

  1. Intesa Sanpaolo, con un punteggio complessivo di 114 punti;
  2. Ubi Banca con 111 punti;
  3. Banco Popolare con 101 punti;
  4. Credem con 101 punti;
  5. Bpm con 95 punti;
  6. Mps con 85 punti;
  7. Bper con 85 punti;
  8. Credito Valtellinese con 80 punti;
  9. Banca Carige con 71 punti;
  10. Unicredit con 81 punti.

I dati di AltroConsumo

Anche Altroconsumo Finanza ha analizzato l’affidabilità della stragrande maggioranza delle banche italiane (oltre 350), tra gruppi bancari, capogruppo e singoli istituti. La redazione ha valutato ogni istituto di credito attribuendo da 1 a 5 stellette in base alla loro affidabilità. Per calcolarla sono stati tenuti in considerazione due indicatori: il “common equity tier 1” (spesso indicato come Cet1 ratio) e il “total capital ratio“.

Entrambi mettono in relazione il patrimonio della banca al totale degli impegni assunti (ad esempio concedendo prestiti). In pratica questi rapporti dicono quanto la banca è in grado di fronteggiare eventuali difficoltà nel recuperare i prestiti concessi.

Le banche più affidabili hanno ottenuto da AltroConsumo 5 stellette, e sono solo il 10% circa delle banche analizzate.

Sapere quante stellette ha ottenuto la banca, può aiutare il consumatore a valutare se e quanto vincolare i soldi in base al rischio che si è disposti a correre.

Scopri l’affidabilità della tua banca

Per cercare il tuo istituto di credito nell’analisi di AltroConsumo, è possibile utilizzare la seguente ricerca

La tua banca è affidabile? Scoprilo QUI


 

 

 

 

TAG