Cronaca

Dieci clienti, partita a carte e niente mascherine: chiuso un bar in provincia di Salerno

Zona gialla, in provincia di Salerno bar con clienti senza regole. La Guardia di Finanza sanziona due attività della provincia

La Guardia di Finanza trova due bar aperti con clienti all’interno in provincia di Salerno. Le operazioni rientrano nei controlli per la zona gialla, che consente a bar ristoranti di ospitare avventori senza però dimenticare le basilari norme anti-Covid, ovvero l’utilizzo della mascherina ed il distanziamento sociale.

Bar aperti con clienti in provincia di Salerno, interviene la Guardia di Finanza

A San Marzano sul Sarno è stato individuato un bar in cui numerosi clienti giocavano a carte indisturbati, consumando a dispetto dell’ormai consolidato divieto. Oltre ai 10 avventori, privi peraltro di qualsiasi dispositivo di protezione individuale, senza nemmeno osservare la prevista distanza interpersonale, è stato verbalizzato anche il proprietario, che ha subito la chiusura temporanea dell’esercizio. Stessa sorte per un locale di Sant’Egidio del Monte Albino, con all’interno una cliente.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button