Cronaca

Rubano una barca ad Amalfi e si spostano a Salerno per smontare i motori: scoperti

Barca rubata nella notte ad Amalfi, ritrovata oggi a Salerno. I due malviventi stavano smontando i motori dell'imbarcazione

È stata ritrovataSalerno una barca rubata ad Amalfi. A far scattare l’allarme al 112 da parte di alcuni residenti nella notte sono stati gli arnesi metallici utilizzati da due malviventi, fermati nelle scorse ore dagli agenti della Polizia di Stato come riportato da TvOggi.

Amalfi, ritrovataSalerno una barca rubata nella notte

Hanno rubato l’imbarcazione, lunga 6 metri, dai pontili di Amalfi. Poi hanno navigato raggiungendo il litorale del capoluogo e fermandosi nei pressi della spiaggetta del lungomare di via Leucosia, a Mercatello, per poi mettersi a smontare i due motori dell’imbarcazione “open”.

Sul posto soni giunti gli agenti della sezione Volanti i quali hanno colto in flagranza di reato due persone intente a recuperare i due motori. Con l’ausilio del personale specialistico nautico della Questura di Salerno, gli agenti sono risaliti al proprietario dell’imbarcazione il quale  ignaro, aveva subito il furto nel corso della notte dai pontili di Amalfi. L’uomo si è recato Salerno per recuperare la sua imbarcazione mentre i due soggetti sorpresi dai poliziotti sono stati fermati.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio