Cronaca

Baronissi, giovane fermato ad un posto di blocco aggredisce i carabinieri

Baronissi, viene fermato ad un posto di blocco e aggredisce i carabinieri. I fatti sono avvenuti, nella giornata di ieri 3 giugno

Attimi di paura a Baronissi, dove in via Allende un giovane a bordo di uno scooter è stato fermato ad un posto di blocco per un controllo, ed in  seguito al sequestro del mezzo, ha aggredito i carabinieri. I fatti sono avvenuti nella giornata di ieri, giovedì 3 giugno.

Baronissi, fermato ad un posto di blocco aggredisce i carabinieri

I militari hanno fermato un 26enne, pregiudicato, originario di Pellezzano. Come scrive anche Zerottonove, uno dei due carabinieri avrebbe riportato una lussazione al braccio e l’altro l’infrazione delle ossa nasali. Ad allertare le forze dell’ordine, è stato un cittadino. Il giovane è agli arresti domiciliari in attesa del procedimento per direttissima. I due carabinieri sono stati trasferiti all’ospedale di Mercato San Severino con una prognosi di 10 giorni.

 

 

Articoli correlati

Back to top button