Cronaca

Ferito in un incidente sul raccordo Salerno-Avellino: il 15enne esce dal coma

Il 15enne rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto settimane fa sul raccordo Salerno-Avellino sta bene: è uscito finalmente dal coma.

Il 15enne è uscito dal coma: sta bene

Buone notizie dall’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno: il 15enne rimasto gravemente ferito nell’incidente sul raccordo Salerno-Avellino, avvenuto nel mese di aprile, è uscito dal coma.

La città di Baronissi tira un sospiro di sollievo per il giovane, rimasto per diversi giorni in rianimazione e poi trasferito nel reparto di neurochirurgia del nosocomio salernitano. Da tempo non è più in coma farmacologico e ha ripreso conoscienza: le ferite e i danni riportati non avrebbero lasciato particolari conseguenze permanenti.

Sta dunque meglio il 15enne rimasto vittima del grave incidente avvenuto qualche settimana fa sul raccordo dell’autostrada Salerno-Avellino, dove fu sbalzato fuori dalla vettura per poi cadere giù dal ponte del viadotto finendo sulla vegetazione sottostante in via Stella a Cologna di Pellezzano.

In quell’occasione, la signora che l’aveva trovato ed aveva dato l’allarme è morta subito dopo a causa di un malore. Ecco invece la situazione degli altri coinvolti nel terribile sinistro: pure la ventiquattrenne dalla rianimazione è in neurochirurgia, mentre il fratello attende l’intervento per le fratture al volto. Gli altri due feriti, fratello e sorella, sono tornati a casa in convalescenza

 

Articoli correlati

Back to top button