Cronaca

Baronissi, tuona un padre: «mia figlia di 10 anni ha preso i pidocchi»

BARONISSI. Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, l’allarme pidocchi imperversa presso una scuola elementare baronissese. L’allarme è giunto dal padre della bambina di 10 anni che frequenta il plesso di via Unità d’Italia. Il 40enne genitore, è alle prese con trattamenti specifici finalizzati a cercare di debellare l’ondata di parassiti che si annidano e si riproducono sul capo della bimba.

In una nota, fatta scrivere giovedì nei diari di ogni alunno, è stato chiesto ai genitori di provvedere agli spiacevoli problemi di salute e la comunicazione è giunta anche ai maestri della piccola che frequenta la quinta elementare. «Il sindaco è al corrente di questa situazione, ma il problema persiste. Qualcuno dovrà pur fare qualcosa, perché andare avanti così è davvero pericoloso per la salute dei nostri figli. Ogni trattamento costa 30 euro e inoltre mia figlia rischia la ricrescita dei capelli. Martedì scorso è stata costretta a tagliarseli di nuovo». Anche il sindaco Valiante è stato chiamato a discutere della situazione, egli però parla di situazione sotto controllo: «Non mi risulta ci siano problemi alla scuola elementare – dichiara il primo cittadino – un caso c’è stato, più di un mese fa, ma è tutto tornato alla normalità».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button