Cronaca

Battaglia di Tobruk: i carristi di Persano celebrano il 77° anniversario

SERRE. Si è svolta il 22 gennaio a Persano all’interno della caserma Capone una cerimonia con la quale i carristi del 4° carri hanno celebrato la festa del Reggimento che coincide con il 77° anniversario della battaglia di Tobruk in Africa Settentrionale.

Al Reggimento proprio per le gesta dei propri militari in quella circostanza venne conferita la medaglia d’oro al valor militare.

Alla rievocazione svoltasi in un clima austero, considerata la solennità del momento, hanno partecipato i carristi del 20° battaglione “Pentimalli”, il personale della compagnia comando e supporto logistico e del comando di Reggimento.

La commemorazione della battaglia di Tobruk

Durante la cerimonia è stata data lettura dei fatti d’arme, e di seguito sono stati resi gli onori ai caduti con la deposizione di corona.

Nell’occasione è stato anche scoperto un monumento dedicato proprio ai caduti del 4°.

Al termine della cerimonia i militari si sono ritrovati presso i locali della mensa per il consueto pranzo di Corpo caratterizzato da un clima di misurata euforia da parte dei partecipanti.

Durante la cerimonia il Colonnello Diego Antonio Giarrizzo, Comandante il 4° Reggimento carri ha ripercorso le vicende storiche e umane del Reggimento citando alcune gesta eroiche in terra d’Africa durante il Secondo conflitto mondiale.

Egli ha altresì ricordato l’impegno e la dedizione che i militari dedicano diuturnamente alla delicata professione accomunati dai valori che hanno contraddistinto i carristi che hanno combattuto su quel suolo rovente del deserto della Cirenaica, infine ha esortato i suoi carristi nel mantenere in vita lo spirito di corpo e di aggregazione fondamentale per raggiungere gli obiettivi che l’Esercito ci affiderà e le nuove sfide del futuro.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button