Cronaca

Battipaglia, abusi sessuali: il Riesame riabilita il radiologo Carbone

Il radiologo di Battipaglia Mattia Carbone può tornare a lavoro: il Tribunale del Riesame di Salerno ha revocato la misura interdittiva

Il radiologo di Battipaglia Mattia Carbone può tornare a lavoro: il Tribunale del Riesame di Salerno ha revocato la misura interdittiva per il primario facente funzione del reparto di radiologia dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Revocato lo stop al radiologo Carbone

Carbone, cinque mesi fa, fu sospeso dall’attività medica dopo un’indagine della polizia per abusi sessuali. L’accusa verteva su dei palpeggiamenti durante una visita, su una 40enne. Venne , così, notificata un’ordinanza di sospensione dell’esercizio della professione medica con interdizione di tutte le attività ad essa inerenti per la durata di un anno.

Nelle prossime ore Carbone dovrebbe ritornare nell’ospedale di Salerno per riprendere le attività e svolgere la sua professione. Il provvedimento è stato revocato per la mancanza di gravi indizi e delle esigenze cautelari.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button