Senza categoria

Battipaglia, addio al Forum dei Giovani?

BATTIPAGLIA. I ritardi sulla proclamazione degli eletti al Forum dei Giovani di Battipaglia, ad oltre tre mesi dalle elezioni, continuano a suscitare polemiche e ad alimentare incognite. Stando alle indiscrezioni che giungono dal Comune, pare che la commissione straordinaria stia maturando l’idea di annullare i risultati delle elezioni, sulla base di alcuni vizi di forma, rimandando ogni decisione sull’organo giovanile a quando la politica tornerà a prendere in mano le redini della macchina amministrativa. Di comunicazioni ufficiali nemmeno l’ombra, sebbene i notevoli ritardi abbiano finora partorito, nella mente di tanti battipagliesi, le ipotesi più disparate.

Pare che siano stati denunciati dei presunti brogli alle elezioni giovanili, al punto che la triade commissariale avrebbe preferito evitare problematiche connesse al ritorno in auge del ruolo attivo dell’elettorato battipagliese, seppur giovanile. Diversi i gruppi, i partiti, le associazioni e i movimenti che hanno fatto sentire la loro voce su tale vicenda, che sta riscuotendo sempre più attenzioni man mano che i tempi si allungano.

Dopo le dichiarazioni al vetriolo dei ragazzi di Forza Italia e del Partito Democratico, dopo le prese di posizione degli eletti al Forum Dario Gioia, Giovanni Valletta e Luigi Villecco, anche il movimento civico Etica per il Buon Governo ha chiesto lumi al Comune su tale argomento, dimostrando – se ancora ce ne fosse stata la necessità – l’interesse sul Forum anche da parte della politica dei “grandi”.

Articoli correlati

Back to top button