Bambino tenta il sucidio: la comunità di Battipaglia si riunisce in preghiera

chiesa

Battipaglia si riunisce in preghiera per sostenere il bambino di 10 anni che, questa mattina, ha tentato il suicidio lanciandosi nel vuoto

Battipaglia si riunisce in preghiera per sostenere il bambino di 10 anni che, questa mattina, ha tentato il suicidio lanciandosi nel vuoto.

Battipaglia prega per il bambino di 10 anni che ha tentato il suicidio

La comunità di Battipaglia si riunisce in preghiera per sostenere il bambino di 10 anni che questa mattina ha tentaot il suicidio.

Dopo la messa vespertina, i fedeli hanno deciso di riunirsi per pregare tutti insieme affinché il piccolo possa guarire. Attualmente è ricoverato all‘ospedale Santobono di Napoli.

Dopo la caduta, il bambino ha riportato fratture multiple ma per fortuna non ha subito danni al cranio. Tuttavia, le sue condizioni restano incerte e i medici dell’ospedale napoletano stanno facendo il possibile per salvarlo.

 

TAG