Cronaca

Battipaglia, bimbo di 10 anni si suicida e si lancia nel vuoto: problemi scolastici

Battipaglia, un bimbo di 10 anni ha tentato il suicidio lanciandosi nel vuoto: alla base del gesto ci sarebbero problemi di natura scolastica.

Battipaglia, bimbo di 10 anni si suicida

Secondo quanto si apprende, la giornata per il piccolo e sua madre era iniziata in maniera normale con i consueti preparativi per andare a scuola. I due erano già per strada quando il bimbo, con una scusa, è tornato a casa.

Ad un certo punto, la madre si è trovata davanti il corpo del figlio esanime davanti al palazzo, il piccolo si era lanciato dalla mansarda della sua abitazione, da un’altezza di circa 12 metri.

Problemi scolastici

Non si conoscono i motivi del gesto ma si parla di problemi legati alla famiglia. il bimbo, infatti, è orfano di padre da tre anni e le condizioni economiche della famiglia sarebbero modeste.

Si parla anche di disagi che il bimbo avrebbe vissuto nell’ambiente scolastico, ma non si conoscono episodi di bullismo dei quali sarebbe stato vittima.

Il bimbo è ricoverato all’ospedale Santobono di Napoli.

Articoli correlati

Back to top button