Battipaglia, cagnolina uccisa da un’automobilista: scatta la denuncia per la morte di Marika

cagnolina-uccisa-battipaglia

Cagnolina uccisa a Battipaglia: l'associazione Dpa Onlus ha sporto denuncia per la morte di Marika. Nel caso è rimasto coinvolto anche il Comune

Cagnolina uccisa a Battipaglia: l’associazione Dpa Onlus ha sporto denuncia per la morte di Marika. Nel caso è rimasto coinvolto anche il Comune.

Scatta la denuncia per la cagnolina investita e uccisa a Battipaglia

A Battipaglia continua a tener banco il caso legato alla cagnolina Marika, uccisa da un’automobilista. L’animale era stato adottato dal quartiere dove era legata e i volontari del posto si prendevano quotidianamente cura di lei.

L’associazione Dpa Onlusa ha sporto denuncia per la tragica fine di Marika, contestando al Comune di Battipaglia il fatto di aver ripetutamente richiesto di riconoscere la cagnolina come cane di quartiere, dandole così più tutele e protezione, e permettere ai volontari di portarla in clinica affinché fosse curata, ma nessuno è mai intervenuto.

Per questo la DPA Onlus, con l’ausilio dell’avvocato Paola Contursi, abbiamo presentato esposto nei confronti dell’ASL competente, della locale polizia Municipale e dell’amministrazione Comunale, che erano stati più volte sollecitati ad intervenire.

È stato denunciato anche l’investitore fino ad oggi non identificato e che non ha prestato nemmeno soccorso al cane.

TAG