Cronaca

Battipaglia, colpirono alla testa e rapinarono un pescivendolo: confermate le condanne

Confermate le condanne per due uomini che  nel 2017 colpirono e rapinarono con una pistola un pescivendolo di Battipaglia.

Rapina al pescivendolo: confermate le condanne

Nel luglio 2017 misero a segno una rapina ai danni di un pescivendolo di Battipaglia, colpendolo tra l’altro alla testa: il Tribunale ha confermato le condanne per due battipagliesi, i quali dovranno scontare 5 anni e 2 mesi.

I due rapinatori sono un 50enne e un 53enne. Entrambi aggredirono e rapinarono un pescivendolo in via Deledda. La vittima era uscita da pochi minuti e stava salendo a bordo del suo furgone per andare a lavorare. I due lo colpirono alla testa con il calcio della pistola e gli portarono via un borsella con dentro 2mila euro.

 

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button