Battipaglia, dietro la scomparsa di Martina ci sarebbe un litigio in famiglia per il fidanzato

martina-scomparsa-battipaglia

Continuano le indagini per ritrovare Martina, la 13enne scomparsa da Battipaglia: dietro alla sua sparizione ci sarebbe un litigio in famiglia

Continuano le indagini per ritrovare Martina, la 13enne scomparsa da Battipaglia: dietro alla sua sparizione ci sarebbe un litigio in famiglia per il fidanzato.

Un litigio per la relazione con il fidanzato dietro alla sparizione di Martina

Sarebbero stato un litigio in famiglia, per il fidanzato, a indurre la giovane Martina Taumaturgo a scappare di casa da questa mattina a Battipaglia.

La ragazza è scomparsa dalle ore 9 e non si sono più avute sue notizie. Avrebbe fatto perdere le proprie tracce dopo aver preso 50 euro ed essersi recata alla stazione di Battipaglia. Almeno così dicono le testimonianze di alcune persone che l’avrebbero vista comprare un biglietto del treno.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia, nella speranza che la 13enne venga trovata al più presto. Intanto, continua l’appello disperato dei genitori, i quali stanno usando tutti gli strumenti possibili per riabbracciare la ragazza. Il numero di riferimento resta 3928151532.

AGGIORNAMENTI

Questa sera la giovane Martina è stata ritrovata ad Angri.

 

TAG