Cronaca

Battipaglia, in carcere uomo ai domiciliari

Battipaglia, finisce in carcere un uomo sottoposto ai domiciliari: il 53enne aveva messo a segno una rapina il il 7 luglio del 2001, reato per il quale è stato condannato a 5 anni di reclusione.

 Battipaglia, 53enne in manette

Nella giornata del  25 settembre 2020, personale Nucleo Operativo e Radiomobile, in esecuzione all’ordinanza di aggravamento di misura cautelare, emessa dalla Sezione Penale della Corte d’Appello di Salerno, ha tratto in arresto D.A. (classe 1967) di Battipaglia, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari perché resosi responsabile di concorso in rapina pluriaggravata commessa in Battipaglia il 7 luglio del 2001

Reato per il quale è stato condannato a 5 anni di reclusione con sentenza di primo grado confermata in appello. Il provvedimento è scaturito dalle gravi e ripetute violazioni accertate e segnalate dagli operanti poiché il citato è stato più volte sorpreso per le vie del centro cittadino nell’arco orario in cui lo stesso era autorizzato a recarsi (esclusivamente) presso una locale associazione di volontariato. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button