Cronaca

Battipaglia, esplode la protesta della Btp Tecno

BATTIPAGLIA. Giornata di tensione ieri a Battipaglia a causa della protesta di un sindacalista che è salito su un palo della luce nei pressi della fabbrica Btp Tecno, ex Alcatel, minacciando il suicidio per 9 ore. Il sindacalista in questione, con il suo gesto estremo, ha voluto centrare l’attenzione sul delicato periodo che sta attraversando la fabbrica, tentando di scongiurare il rischio licenziamento. Sempre nella mattinata di ieri, inoltre, il manager dell’azienda, Vivado, di ritorno da una riunione ha Napoli, ha preferito non incontrare una delegazione di dipendenti, andando via da un’ uscita secondaria. Alcuni lavoratori, però, dopo averlo visto hanno preso di mira l’auto, rompendo il vetro posteriore della vettura.

[Best_Wordpress_Gallery id=”1″ gal_title=”Protesta Btp Tecno – Battipaglia”]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button