Battipaglia: extracomunitario molesta 13enne, cuginetto la salva

ragazzini

L’aggressore, un extracomunitario con regolare permesso, si è subito allontanato ma poi è stato rintracciato dagli agenti della polizia ed è stato arrestato

BATTIPAGLIA. L’aveva seguita a piedi poi quando lei ha girato in una traversa isolata ha aumentato il passo fino a raggiungerla.

E cosi ha tentato di molestarla cercando in tutti i modi di abusare di lei.

Brutta avventura per una 13enne di Battipaglia – rivela il quotidiano La Città – che fortunatamente è sfuggita dalle mani dell’uomo grazie al cugino di 12 anni che si trovava con lei al momento dei fatti.

L’aggressore, un extracomunitario con regolare permesso di soggiorno, si è subito allontanato ma poi è stato rintracciato dagli agenti della polizia ed è stato arrestato.

Il post di Salvini: QUI

TAG