Cronaca

Battipaglia. Il fiume Tusciano si colora ancora: la denuncia dei cittadini

BATTIPAGLIA. Il fiume Tusciano si colora ancora.

L’avvocato Luciano Ceriello, presidente dell’associazione “Noi Tutti Liberi e Partecipi “circolo di Battipaglia ha protocollato al Comune di Battipaglia l’ennesima denuncia con richiesta di intervento da parte dell’Ente preposto a tutela del fiume Tusciano.

Da anni ormai, sempre in questo periodo, il fiume si colora d’ambra scuro. Ciò rende molto probabile l’ipotesi dello sversamento nel fiume degli scarti derivanti dalla lavorazione delle olive.

E’ stata richiesta la convocazione di un tavolo con i sindaci dei comuni attraversati dal fiume Tusciano: Acerno, Olevano sul Tusciano ma anche Montecorvino Rovella, che pur non attraversato dal Tusciano ha un torrente che confluisce nel fiume.

“Il nostro Tusciano e le forme di vita presenti in esso, se i nostri timori sono fondati, vengono uccisi. Un danno ambientale che ha effetti anche sulle acque del mare in cui il fiume confluisce.” si legge nella denuncia.


denuncia tusciano


 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button