Cronaca

Battipaglia, fondi ai luoghi di culto: ecco come verranno distribuiti

BATTIPAGLIA. Nei giorni scorsi il Comune di Battipaglia ha disposto l’emissione dei fondi per i luoghi di culto.

Si tratta di fondi risalenti agli anni 2014 e 2015 e che corrispondono a poco più di 51 mila euro.

Queste sono le chiese cui i fondi saranno destinati.

Chiesa San Gregorio VII, che ha ricevuto 7.142,84 euro per il 2014 e altrettanti per il 2015.

La parrocchia del quartiere Sant’Anna, guidata da don Michele Olivieri, riceverà 14.285,68 euro.

Stessa a somma andrà alla chiesa S. Teresa del Bambin Gesù.

La parrocchia del quartiere Taverna delle Rose, di cui è parroco don Fernando Lupo, riceverà 7.142,84 euro per il 2014 e altrettanto per il 2015.

Altri 14mila euro, poi, sono stati indirizzati alla chiesa di S. Antonio di Padova.

La parrocchia di Serroni, guidata da don Paolo Castaldi, ha ricevuto in liquidazione i contributi per il 2014 e il 2015.

La chiesa centrale, Santa Maria della Speranza guidata da don Vincenzo Sirignano, ha invece avuto il contributo del 2014, anch’esso pari a 7.142,84 euro.

Alla parrocchia Maria SS. del Carmine, invece, dovevano essere destinati 7.142,84 euro ma nel determinare la liquidazione della somma, gli uffici ordinano un trasferimento di soli 1.350 euro.

Nessuna giustificazione, secondo quanto riporta Il Mattino, al decremento del contributo, destinato alla parrocchia diretta da monsignor Marcello De Maio, è fornito nella determina.

 

Articoli correlati

Back to top button