Battipaglia, Forza Italia incalza: "Tentativo di restaurare amministrazione Santomauro"

BATTIPAGLIA. Con un comunicato stampa, il coordinamento cittadino di Forza Italia ha evidenziato come le recenti primarie del centro-sinistra sono un chiaro tentativo di restaurare la vecchia amministrazione Santomauro. Si legge: “Le recenti primarie del centro-sinistra hanno evidenziato ancora una volta il tentativo di far passare per “nuovo” il “vecchio” e di cancellare la responsabilità politica […]

BATTIPAGLIA. Con un comunicato stampa, il coordinamento cittadino di Forza Italia ha evidenziato come le recenti primarie del centro-sinistra sono un chiaro tentativo di restaurare la vecchia amministrazione Santomauro. Si legge:

“Le recenti primarie del centro-sinistra hanno evidenziato ancora una volta il tentativo di far passare per “nuovo” il “vecchio” e di cancellare la responsabilità politica e MORALE del PD nella devastazione provocata dall’amministrazione Santomauro. Ad iniziare dal segretario cittadino, ovvero “Alice nel paese delle meraviglie”, che quando apre bocca sembra un marziano appena atterrato sulla terra. Vorrebbe far passare la cacca per cioccolata, per politica la santa alleanza di riciclati finalizzata esclusivamente alla gestione del potere.

Provoca tenerezza quando tenta di far passare il messaggio del “nuovo”, del “pulito”, della grande partecipazione. In realtà andrebbero svegliati lui e i vari segretari provinciali. Qualcuno dovrebbe avvertirli che in realtà molti dei partecipanti al voto non avevano nulla a che fare col PD e con la sinistra e della figura da quattro soldi rimediata anche in tale occasione.

Faccia di bronzo il PD cittadino, che è riuscito nell’impresa titanica di far perdere alle primarie ben quattro candidati di area su cinque. Gli ex comunisti anche stavolta non sono stati in grado di trovare al loro interno un candido accettabile, costretti ieri a ricorrere a SANTOMAURO e oggi a un esponente della società civile, nemmeno tesserato PD.

Alle primarie PD hanno partecipato attivamente tante facce di bronzo. Riciclati senza ritegno, ieri con Santomauro, oggi con Lanaro!!!

Il “nuovo che avanza”, dietro il quale si celano le vecchie cariatidi della politica battipagliese, alla disperata ricerca di rifarsi una improbabile verginità politica.

Battipaglia non merita questa RESTAURAZIONE. Lanciamo un appello a tutte le forze sane della città a farsi avanti, ad assumersi la responsabilità e ad unirsi con Forza Italia e Cecilia Francese per voltare finalmente pagina”.

TAG