Cronaca

Battipaglia, fulmine provocò incendio nella caserma dei carabinieri: stimati 10mila euro di danni

Un fulmine provocò un incendio nella caserma dei carabinieri di Battipaglia: il Comune ha stimato danni pari a 10mila euro. Si procede con i lavori.

10mila euro per riparare i danni provocati dall’incendio presso la caserma dei militari di Battipaglia

Un fulmine provocò un incendio all’interno della caserma dei carabinieri di Battipaglia: era il 13 novembre 2019, pochi giorni fa. In merito a quel caso, è stata fatta una stima dei danni che urgono immediati interventi per mettere a posto la struttura.

Come riporta “Il Mattino”, il totale ammonta a circa 10mila euro per ripristinare il comando dei militari battipagliesi sito in via Consolini. È quanto emerge dall’ufficio tecnico del Comune. Per mettere a posto soprattutto il piano rialzato servino esattamente 10.765,54 euro più Iva. Tali lavori saranno eseguiti dalla partecipata del Comune di Battipaglia, l’Alba. Ovviamente è tenuto in considerazione uno sconto del 25%.

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button