Curiosità

La giovane battipagliese che ha conquistato McDonald’s

BATTIPAGLIA. A soli 22 anni ha già conquistato il colosso americano dei fast food. Ida Adinolfi è la più giovane imprenditrice italiana ad avere un contratto con McDonald’s.

L’azienda ha, infatti, firmato un contratto triennale da 1,5 milioni di euro all’anno con la Agricola Adinolfi,  l’impresa della famiglia di Ida con sede a Battipaglia. La Adinolfi è specializzata nelle insalate di quarta gamma, quelle già preparate e imbustate, e copre da sola il 70 per cento della domanda nazionale.

Il sodalizio con McDonald’s

Il noto marchio McDonald’s per i suoi 540 ristoranti ha scelto la rucola prodotta dalla giovane imprenditrice per comporre il nuovo panino McItaly Romagnola. Ben tre tonnellate, pari al 50 per cento del totale utilizzato. Ida ha così portato a casa un contratto triennale da 1,5 milioni di euro all’anno e la soddisfazione di aver imposto se stessa e la sua idea imprenditoriale attraverso un prodotto coltivato e prodotto secondo precisi parametri di sostenibilità ambientale e innovazione.

Ida, che consiglia ai giovani di avvicinarsi all’agricoltura, è alla guida di una società certificata per la produzione e la vendita bio, e ha alle sue dipendenze trentacinque persone tra operai, ufficio tecnico e amministrativo.

Il prossimo obiettivo della giovane imprenditrice, ora, si estende sui tre anni del contratto sottoscritto con McDonald’s intende realizzare un sistema di autosufficienza energetica grazie al fotovoltaico e alla produzione geotermica, utilizzando un sistema di compostaggio per i residui vegetali e trasformando così i rifiuti in risorse.

(FOTO Vesuviolive)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button