Battipaglia, incendio Nappi Sud. Costa: «Obiettivi sensibili»

“Ho chiesto al ministro Salvini di considerare i siti di stoccaggio dei rifiuti in Italia come ‘sensibili’, cioè siti che possano entrare nel piano

BATTIPAGLIA. “Ho chiesto al ministro Salvini di considerare i siti di stoccaggio dei rifiuti in Italia come ‘sensibili’, cioè siti che possano entrare nel piano coordinato di controllo del territorio, gestito da ogni Prefettura con l’ausilio di tutte le forze dell’ordine, per un sovrappiù di controllo preventivo; ciò significa dare un’ulteriore garanzia preventiva al cittadino ma anche all’imprenditore.

Il ministro Salvini sarà sicuramente sensibile alla mia proposta“.

Battipaglia, incendio Nappi Sud. Costa: «Obiettivi sensibili»

Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, visitando l’area di San Vitaliano, in provincia di Napoli, dove ieri si è sviluppato un incendio di vaste dimensioni in un sito per la gestione delle cosiddette ‘ecoballe’ di rifiuti.

Il ministro ha ricordato che negli ultimi due anni vi sono stati circa 300 roghi di siti di stoccaggio di rifiuti in tutta Italia.

La scorsa settimana, l’azienda Nappi di Battipaglia era stata interessata da un rogo.

TAG