Battipaglia, incendio Sele Ambiente: riapre l’azienda ma con un nome diverso

È stata riaperta l'azienda di trattamento rifiuti, come l'araba fenice risorge dalle sue ceneri, la Sele Ambiente sorge con un nuovo nome, ovvero la New Rigeneral Plast

BATTIPAGLIA. È stata riaperta l’azienda di trattamento rifiuti, come l’araba fenice risorge dalle sue ceneri, la Sele Ambiente sorge con un nuovo nome, ovvero la New Rigeneral Plast. La fabbrica, incendiata la scorsa estate, riapre nuovamente i battenti, cambiando nome ma non proprietari, difatti l’azienda resta della famiglia Meluzio.

Riapre Sele Ambiente, ma con un nuovo nome

L’azienda potrà riprendere ben presto le attività di trattamento rifiuti, grazie alla delibera regionale. L’Arpac ha dichiarato che il rogo non provocò nessun danno ambientale ai battipagliesi, per questo il caso è stato archiviato dal tecnico dirigenziale Anna Martinoli, nonché responsabile delle autorizzazioni ambientali a Salerno. Ora l’azienda potrà tornare tranquillamente a lavoro.

 

 

TAG