Politica

Battipaglia intitola piazza ad Almirante. Bruno: «Una mozione irragionevole»

BATTIPAGLIA. Il segretario cittadino del Partito Democratico, Davide Bruno, ha commentato in maniera contrariata la delibera del Consiglio Comunale per intitolare la piazza allo storico segretario del MSI (Movimento Sociale Italiano), Giorgio Almirante.

Tramite una nota stampa, Bruno ha sottolineato che «L’ amministrazione comunale per poter intitolare una piazza o una strada deve fare una delibera di giunta comunale concernente la richiesta e trasmetterla al Prefetto. Infatti, l’intitolazione può avvenire solo previa autorizzazione del Prefetto. La mozione approvata ieri in consiglio comunale non trova motivi di opportunità non solo per ragioni che riguardano una figura politica controversa nei giudizi e nel proprio percorso, e quindi non rispondente alle esigenze di conciliazione di una comunità, ma anche per voler forzare una colorazione politica ad un’amministrazione e ad una coalizione che ha vinto le elezioni all’insegna del civismo. Né possono valere compensazioni con altre figure politiche. La città non ha bisogno di elementi divisivi e di propaganda di parte, soprattutto al giorno d’oggi, ma è necessario uno sforzo per creare un’identità cittadina condivisa, per risolvere i tanti problemi e concretizzare l’azione amministrativa».

Articoli correlati

Back to top button