Cronaca

Minorenne violentata a Battipaglia, il finto fotografo resta in carcere

Al vaglio degli inquirenti alcuni file sequestrati dopo l'arresto

Resta in carcere il finto fotografo 38enne accusato di aver violentato una ragazzina di soli 11 anni a Battipaglia. È questa la decisione del Tribunale del Riesame che ha rigettato l’istanza presentata dal suo avvocato difensore.

Battipaglia, minorenne violentata: finto fotografo in carcere

A riportare la notizia è Salerno Today. Al vaglio degli inquirenti ci sono diversi file sequestrati dopo l’arresto dell’uomo. Stando alle accuse, il 38enne ebolitano avrebbe costretto ad un rapporto sessuale la ragazzina, conosciuta tramite i social network.

Articoli correlati

Back to top button