Cronaca

Battipaglia, morì in un incidente sul lavoro: condannati gli imputati

BATTIPAGLIA. Perse la vita in un cantiere edile, a Battipaglia. Morì schiacciato da un pannello di copertura di un capannone industriale, Massimiliano Strifezza.

Battipaglia, morì in un incidente sul lavoro: condannati gli imputati

Nella giornata di ieri è arrivata la condanna per gli imputati, un processo durato oltre 10 anni e che ha visto sempre presente Fabio Strifezza, il fratello di Massimiliano che ha lottato per lui e per rendere giustizia al fratello scomparso.

Sono stati condannati tutti, ad esclusione di un solo ed unico proscioglimento.

Dal profilo social di Fabio emerge soddisfazione per la notizia: «Niente e nessuno ti farà tornare indietro – racconta il fratello di Massimiliano – ma oggi è stato emesso il verdetto di colpevolezza per omicidio colposo a carico di tutti gli imputati ad esclusione di un proscioglimento».

Articoli correlati

Back to top button