Cronaca

Lutto a Battipaglia: è morto il dipendente comunale Antonio Zottoli, aveva sconfitto il Covid

Battipaglia in lutto: è morto Antonio Zottoli, stroncato da un infarto il dipendente comunale dell’ufficio anagrafe

Lutto a Battipaglia dove è morto Antonio Zottoli, dipendente comunale dell’ufficio anagrafe. Particolarmente conosciuto nella città della Piana del Sele, Antonio Zottoli è deceduto all’età di 62 anni, stroncato da un infarto come riportato dall’edizione odierna del quotidiano La Città.

Battipaglia in lutto: è morto Antonio Zottoli

Per quasi 40 anni ha lavorato nella gestione della procedure dell’Anagrafe relative agli italiani residenti all’estero. Appassionato di calcio, Zottoli ha allenato tantissimi giovani battipagliesi tra le scuole calcio Bertoni e Spes. Nella mattinata di ieri, venerdì 22 gennaio, l’infarto che lo ha stroncato dopo che, recentemente, era guarito dal Covid al pari della moglie.

Articoli correlati

Back to top button