Battipaglia: non si ferma all’Alt, arrestato 56enne

Battipaglia. Arrestato per aver forzato un posto di blocco. Girava con documenti falsi ed un auto rubata.

BATTIPAGLIA. Viaggiava lungo la litoranea tra Pontecagnano e Battipaglia, all’alt impostogli da una pattuglia dei Carabinieri di Battipaglia non si è fermato ed ha proseguito diritto. É iniziato un inseguimento per circa 7 km fino a quando sono riusciti a bloccarlo.

Il motivo della fuga? L’autovettura era stata rubata con targa e libretto falsi. Dunque sono scattate subito le manette per il 56enne ucraino residente a Battipaglia. Ora ci sarà un processo per direttissima. Intanto i Carabinieri hanno aperto un’indagine per scoprire la rete di falsificazione dei documenti, fenomeno fortemente in crescita.

TAG