Battipaglia, operai dell’Alba indagati per furto e assenteismo

alba

Due indagini delle forze dell'ordine riguardanti Alba, a Battipaglia. L'indagine più recente riguarda una serie di furti di carburante. I dettagli

Due indagini delle forze dell’ordine riguardanti Alba, la municipalizzata del Comune che si occupa di raccogliere i rifiuti. L’indagine più recente riguarda una serie di furti di carburante, che sarebbe stato prelevato dai mezzi della municipalizzata.

Operai di Alba indagati per furto e assenteismo

L’inchiesta, condotta dai carabinieri agli ordini del maggiore Vitantonio Sisto, è alla battute iniziali e gli investigatori devono far luce su una serie di furti di carburante sottratto dai veicoli di Alba. Il carburante potrebbe essere stato rubato dagli stessi dipendenti della municipalizzata e forse anche rivenduto.

Nel mirino tutti gli spostamenti dei veicoli, per scoprire se sono stati compiuti i furti e dove sarebbe finito il carburante eventualmente rubato dai veicoli riposti ogni sera nella sede di Alba, in via Rosa Jemma.

Assenteismo

Intanto gli investigatori lavorano anche su un altro fronte. Un’indagine che riguarda sempre i dipebndenti di Alba, già a buon punto, fa riferimento alla mancata raccolta dei rifiuti e alle soste dei lavoratori, durante le ore di servizio, nei bar e in altri locali.

Su questo versante i carabinieri hanno già individuato cinque lavoratori «furbetti» che nelle scorse settimane erano a zonzo per Battipaglia e non raccoglievano i rifiuti dalle strade, consumando inutilmente carburante.

TAG