Cronaca

Battipaglia: pesci morti in mare, la colpa è del fiume Tusciano

BATTIPAGLIA. Battipaglia: pesci morti in mare, la colpa è del fiume Tusciano. Nel tardo pomeriggio di ieri, la polizia municipale, dopo avere ricevuto alcune segnalazioni della presenza di pesci morti e che le acque del mare si presentavano torbide, si è prontamente raccordato con i volontari della protezione civile, che hanno effettuato un controllo del tratto del Tusciano che attraversa il territorio di Battipaglia fino ai confini di Bellizzi.



Le acque del Tusciano cambiano colore

Purtroppo, come si evince dalle foto scattate, all’altezza dell’innesto del torrente Vallemonio le acque cambiano colore.

Stamattina sono continuati i controlli e i sopralluoghi, da parte della Municipale, che provvederà ad inoltrare una informativa di reato contro ignoti, correlata delle foto, ma che potrebbe essere di impulso ad indagini più accurate su delega della Procura della Repubblica di Salerno.







Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button