Battipaglia, polemiche per i manifesti abusivi a Belvedere

manifesti-abusivi-circo

A Battipaglia scattano le polemiche in merito ai manifesti affissi nelle ultime ore: secondo i cittadini, tali manifesti sarebbero abusivi

BATTIPAGLIA. Nel comune di Battipaglia scattano le polemiche in merito ai manifesti affissi nelle ultime ore in città: secondo i cittadini di Belvedere, molti sarebbero abusivi.

Polemiche a Battipaglia per i manifesti del circo: per i cittadini sono abusivi

A Battipaglia scoppiano le polemiche per i manifesti pubblicitari, considerati abusivi, trovati questa mattina in giro per la città, in particolare sui pali della pubblica illuminazione nella zona di Belvedere a Battipaglia. 

Secondo quanto riportato da SalernoNotizie, tali affissioni tra l’altro non sarebbero consentite dalla legge, così come non sarebbe “possibile attaccare i fogli sulle pareti dei condomini o degli edifici pubblici poiché diversamente si risponde del reato di danneggiamento o di deturpamento di immobili”. Questo è quanto lamentato da alcuni cittadini.

«Il codice della strada infatti – spiega un cittadino – vieta la collocazione sulla sede stradale, sulle sue pertinenze, o in prossimità di essa (come sul marciapiede) di insegne, cartelli e manifesti a condizione però che siano visibili dalle auto transitanti sulle strade. Per ciò è necessaria la previa autorizzazione alla collocazione di cartelli e di altri mezzi pubblicitari lungo le strade. Se non viene presentata la richiesta di autorizzazione, scattano le sanzioni amministrative pari a 422,00 euro e fino a 1.697 euro».

Chiesti quindi immediati interventi da parte della Polizia Municipale affinché si lavori per la rimozione delle affissioni.

 

TAG