Cronaca

Battipaglia, polli e galline morti per strada

BATTIPAGLIA. Polli e galline morti per una strada di campagna. A scoprirlo, Vincenzo Inverso, ex candidato sindaco durante le recenti elezioni amministrative. Con un post pubblicato sulla sua pagina facebook, il neo-consigliere del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, ha denunciato il grado di inciviltà in cui versa il paese facendo appello al primo cittadino.

L’episodio si è verificato nella mattinata di ieri. Sempre nella giornata di ieri, gli uffici hanno sollecitato la ditta specializzata che ha provveduto alla rimozione degli animali morti. Non si sa chi possa essere stato il responsabile di quest’azione e, probabilmente, rimarrà ignoto.

Articoli correlati

Back to top button