Cronaca

Poste Italiane, furti ai danni di correntisti: dipendente sorpresa dai carabinieri

BATTIPAGLIA. Furti negli uffici di Poste Italiane.

Stando a quanto dichiarato dai carabinieri una dipendente, già direttrice degli uffici di Prepezzano, a Giffoni Sei Casali, e Santa Tecla, a Montecorvino Pugliano, si sarebbe impossessata di 45.257,00 euro in contanti dalle casse di queste sedi nonché di oltre 500mila euro dai libretti di deposito di oltre 30 correntisti

I carabinieri di Battipaglia hanno effettuato un sequestro preventivo nei suoi confronti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button