Politica

Battipaglia, le precisazioni della sindaca Cecilia Francese in ordine alle misure di prevenzione del Covid-19 e alla campagna di screening

Ecco le precisazioni della sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, in ordine alle misure di prevenzione del Covid-19 e alla campagna di screening.

“Non è corretta la valutazione critica o tecnica nel merito dell’esecuzione dei tamponi che insinua il dubbio nel lettore che la procedura non sia effettuata con correttezza. Molti dipendenti comunali non sono stati sottoposti a tampone perchè sono a casa da più di un mese così come è previsto dalla procedura lavorativa dello smart working che è stata attuata negli uffici comunali nell’ambito delle più generali misure di prevenzione del contagio. La campagna di screening è stata avviata con le categorie più esposte a rischio di contaminazione. Saranno sottoposte gradualmente all’esecuzione dei tamponi tutte le categorie a rischio, dai medici, ai farmacisti, ai dipendenti comunali, ai cassieri di negozi alimentari e supermercati, cosi come previsto sin dall’inizio, in accordo con l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mediterraneo di Portici.”

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto